IL DECRETO SOSTEGNI E LA LOTTA ALL’EVASIONE

Scritto da il 23 marzo 2021

IL DECRETO SOSTEGNI E LA LOTTA ALL’EVASIONE

Approvato il  “decreto sostegni”, quali saranno le principali novità? Saranno annullate in automatico le cartelle esattoriali emesse dal 2000 al 2010 con un importo fino a 5.000 euro. Questo provvedimento sarà valido per tutti quei contribuenti che nel 2019 hanno dichiarato un reddito fino a 30.000 euro :”Non è un condono come si potrebbe credere – afferma Gianni Lepre, Economista intervenuto questa mattina ai microfoni di Radio Punto Nuovo  ma una pulizia che l’Agenzia delle Entrate  fa per risparmiare su avvisi di ri-notifica e per non disperdere più forze su cartelle evidentemente inesigibili (infatti se non è riuscita a farlo in un ventennio, e’ evidente che lo sono)“. 

Il Dott. Lepre prosegue affermando: ” Tutto questo farà in modo che il fisco concentri le due forze sulle cartelle che sono ritenute esigibili e sulla lotta all’evasione fiscale. Lotta all’evasione che nel triennio 21/23 consentirà allo stato di recuperare 44,7 miliardi di euro. Inoltre, procederà anche all’invio di più di 50 milioni tra cartelle esattoriali e avvisi di accertamento, rimasti in sospeso nel periodo pandemico“.

Ascolta l’intervista per intero qui:

Simonetta de Chiara Ruffo

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi