Il gran caldo influenza il nostro umore. Lo dice la scienza

Scritto da il 24 giugno 2019

C’è un detto molto diffuso che dice : “il caldo gli ha dato alla testa”. Lo si dice per giustificare reazioni eccessive, magari lo si dice in tono divertente o ironico, ma in realtà contiene un fondo di verità. Lo ribadisce anche la scienza. Il caldo eccessivo influenza il nostro umore e stato d’animo. Le alte temperature influenzano il nostro comportamento. Il caldo, soprattutto quello umido ci influenza. Quando fa molto caldo il nostro corpo deve spendere una grande quantità di energia (il glucosio) per mantenere la temperatura interna costante. Questo toglie carburante al nostro cervello e questa cosa influisce negativamente sulle nostre funzioni cognitive: fatichiamo a stare calmi, a mantenere la concentrazione, i riflessi sono più lenti e in definitiva aumenta il nostro grado di insofferenza.
Anche gli sbalzi forti di temperatura (passando ad esempio da un ambiente climatizzato all’esterno), provocano nervosismo e a volte difficoltà del sonno. Insomma se le temperature salgono aumenta anche la nostra insofferenza. Ce ne faremo una ragione.

 

Brian Liotti

Non fatevi ingannare dal nome, nasce a Napoli sotto il segno dei pesci e mostra fin da piccolo spiccate capacità "artistiche". Da oltre 20 anni anno lavora alla radio come speaker ed autore di testi. E' giornalista pubblicista, speaker radiofonico, autore, appassionato di storia ed enogastronomia e blogger.
____________________________________
brian@radiopuntonuovo.it
Brian Liotti

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi