Imbrattano il Cristo di Maratea: fidanzati denunciati

Scritto da il 9 agosto 2018

Scoperti a imbrattare la statua del “Cristo” di Maratea (Potenza), due fidanzati, di origine campane e in vacanza nella “Perla del Tirreno”, sono stati denunciati dalla Polizia locale. Ne ha dato notizia il Comune di Maratea, evidenziando in un comunicato che “va bene essere romantici, per carità, ma il grave danno che costoro arrecano imbrattando un monumento, una chiesa, o un qualsiasi bene pubblico è inaccettabile”.  Nella nota diffusa dall’amministrazione comunale è inoltre sottolineato che “la Statua, tra l’altro, da poco è stata ripulita con un intervento particolarmente oneroso e pericoloso a causa della disagiata posizione ove è collocato il monumento”.


Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi