Insigne-Raiola, addio ufficiale: arriva il rinnovo?

Scritto da il 13 aprile 2020

Secondo quanto raccolto dalla redazione di Radio Punto Nuovo, il rapporto tra Insigne e Raiola non era idilliaco già da diversi mesi. A Novembre quando c’è stato l’incontro tra loro e Ancelotti, già da allora lo stesso Ancelotti ebbe da dire a Raiola che non sembrava esserci armonia tra calciatore ed agente. Già all’epoca ci furono situazioni da sistemare. Il punto dolente nasce attorno ad una causa ancora in essere che Insigne ha intentato e perso con il suo ex gruppo di agenti: una questione di commissioni assolutamente normali, ma che il calciatore non riteneva giusti. Insigne ha intentato una causa per cessare questo rapporto economico che lo legava ai mangaer della DOA, ma ha perso la causa. Successivamente non è riuscito a trovare la quadra con Raiola, per capire come Raiola potesse risolvere la questione anche dal punto di vista economico, con ciò che Raiola avrebbe dovuto dare ad Insigne e ciò che Insigne avrebbe dovuto dare agli ex agenti. Negli ultimi giorni Raiola ha detto basta e gli ha inviato la disdetta del mandato. Tutto ciò nasce anche perché Raiola non è riuscito a piazzare Insigne la scorsa estate e diventa sempre più complesso immaginare Insigne lontano da Napoli. Da mesi ci sono abboccamenti con il Napoli per un prolungamento, una sorta di capitano a vita, ed il Napoli potrebbe avere tutto l’interesse per trattenerlo con sé per i prossimi anni. Insigne parte da una consapevolezza che, se Mertens porta avanti da solo il rinnovo con il Napoli, Insigne pensa di poter fare la stessa cosa. Potrebbe esserci la possibilità che Insigne insiem ad un gruppo di avvocati, possa portare avanti il suo rapporto con il Napoli. Oppure potrebbe esserci un intermediario, come potrebbe essere Pastorello. A mio avviso il rapporto con Raiola si è sciolto un po’ per necessità, un po’ per volontà ed Insigne è vicino al rinnovo col Napoli

Laura De Gisi

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi