ITALIANI, POPOLO DI RISPARMIATORI

Scritto da il 18 maggio 2021

ITALIANI, POPOLO DI RISPARMIATORI

Questa mattina a Radio Punto Nuovo è intervenuto l’Economista Gianni Lepre che ha parlato dei risparmi degli italiani ma anche di sprechi e contraffazione: “Gli italiani hanno depositato in banca un Tesoro di 1.600 miliardi di euro, (sono aumentati di 200  nell’ultimo anno); inoltre,  varie statistiche ci dicono che la macchina statale su 900 miliardi  all’ anno di costi produce 200 miliardi  di sprechi. A questo si aggiunge l’evasione fiscale che  costa 110 miliardi  ogni anno, anche se bisogna  distinguere l’evasione da sopravvivenza prodotta dall’alta tassazione. Infine abbiamo circa 100 miliardi  all’anno di costi diretti ed indiretti della burocrazia, per non parlare dei costi della contraffazione, pari a 30  miliardi “. 

INVESTIMENTI , LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE E AGLI SPRECHI

Per quel che riguarda i soldi che gli italiani hanno fermi in banca, lo Stato potrebbe invogliare i risparmiatori ad investirli in aziende già consolidate o start up, garantendo in tutto o in parte la cifra investita come è stato già  fatto con le banche con il “Cura Italia”. Per quanto riguarda invece gli sprechi, questa è la conclusione del Dott. Lepre: ”La  macchina Italia per ripartire ha necessità di impiegare bene i soldi del Pnrr ma  deve anche colpire sprechi e tutto quello che blocca il nostro Paese. L’acronimo Pnrr contiene il termine resilienza, che significa saper trarre da se stessi la garza di vincere le grandi avversità.”

Ascolta l’intervento di Gianni Lepre qui:

 

 

Simonetta de Chiara Ruffo

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi