L’ Avellino batte la Vibonese 3-1. Decisivi gli ultimi 90 minuti per la posizione play off

Scritto da il 16 aprile 2022

I lupi salutano il Partenio per la regular season battendo la Vibonese 3-1. In gol Plescia, Aloi e Di Gaudio, Curiale nel finale fa il goal della bandiera per i calabresi, condannati alla retrocessione in serie D con 90 minuti di anticipo. Saranno invece decisivi per i lupi gli ultimi 90 minuti a Foggia per determinarne la posizione play off.

IL TABELLINO DI AVELLINO – VIBONESE 3-1

MARCATORI: 4′ pt Plescia (A), 29′ st Aloi (A), 35′ st Di Gaudio (A), 47’st Curiale (V)
AVELLINO (3-5-2): Forte; Bove, Dossena, Scognamiglio (41′ st Stanzione); Ciancio, Carriero, Aloi (41′ st Mastalli), Matera (16′ st De Francesco), Tito; Kanoute (16′ st Di Gaudio), Plescia (21′ st Murano). A disp.: Pane, Chiti, Mignanelli, Rizzo, Kragl, Micovschi, Mocanu. All.: Chiaiese.
VIBONESE (3-5-2): Mengoni; Polidori, Risaliti, Carosso; Corsi, Basso (40′ st Alvaro), Gelonese, Zibert (40′ st Bellini), Zappa (31′ pt Mahrous); Spina (30′ st Panati), Curiale. A disp.: Marson, Curtosi, La Ragione, Blaze, Cattaneo, Punturiero. All.: Orlandi.
ARBITRO: Sig. Andrea Ancora della sezione di Roma 1.
ASSISTENTI: Sig.ri Davide Santarossa della sezione di Pordenone, Federico Fratello della sezione di Latina, Riccardo Boiani della sezione di Pesaro (quarto uomo).
ESPULSI: 27′ pt Carosso (V) per chiara occasione da rete.
AMMONITI: 8′ st Ciancio (A) e 14′ st Gelonese (V) per gioco scorretto.
NOTE: Partita con capienza limitata. Angoli: 7-1. Recuperi: 1′ pt, 3′ st.

Bruno Gaipa

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi