L’Avellino cede nel finale alla Ternana

Scritto da il 13 dicembre 2020

Un gol di Laverone , uno dei tanti ex della gara, nel finale condanna i lupi alla quarta sconfitta in campionato.
L’Avellino tiene il passo e nonostante lo svantaggio al 9′ per opera dell’attaccante delle fere Vantaggiato, riacciuffa il pareggio grazie alla seconda rete nel torneo del centrocampista Salvatore Aloi al 38′.

Nella ripresa gli uomini di Piero Braglia calano ma si procurano qualche occasione per tentare il sorpasso. Nel finale, al 91′ Lorenzo Laverone regala la vittoria e un record alla capolista: non era mai capitato di inanellare 11 vittorie di fila nella storia della Ternana.

IL TABELLINO

AVELLINO (4-4-2): Pane; Ciancio, Rocchi, Dossena, L. Silvestri; Adamo (29′ st Rizzo), Aloi, D’Angelo (29′ st M. Silvestri), Tito (29′ st Burgio); Fella (26′ st Bernardotto), Santaniello (16′ st Maniero). A disp.: Pizzella, Leoni, Miceli, Nikolic. All.: Braglia.

TERNANA (4-2-3-1): Iannarilli; Laverone, Russo, Boben, Salzano; Damian, Proietti (34′ st Bergamelli); Partipilo (38′ st Peralta), Palumbo (24′ st Falletti), Furlan (33′ st Paghera); Vantaggiato (24′ st Raicevic). A disp.: Vitali, Ferrante, Torromino, Ndir, Onesti. All.: Lucarelli.

ARBITRO: Vigile di Cosenza.

Guardalinee: Vitali-Salvalaglio.

Quarto uomo: Cavaliere.

MARCATORI: 9′ pt Vantaggiato, 38′ pt Aloi, 45′ st Laverone.

NOTE: gara a porte chiuse. Ammonito: Proietti, Dossena, Boben, Laverone. Angoli: 5-3 per la Ternana. Recupero: pt 1′, st 5′.

Ascolta lo Speciale Sportivo:

 

Bruno Gaipa

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi