L’Avellino si conferma corsaro : soffre ma espugna Picerno 0-1

Scritto da il 27 marzo 2022

Riprende la marcia dell’Avellino in trasferta. La squadra di Gautieri si conferma corsara: terza vittoria consecutiva lontano dal Partenio Lombardi . Dopo Pagani e Taranto anche a Picerno l’Avellino conquista i tre punti . E’ sufficiente una bellissima rete di Kragl al 12′ del primo tempo.

Lupi che guadagnano due punti su Catanzaro e Palermo.

IL TABELLINO DI PICERNO AVELLINO 0-1

MARCATORI: 11′ pt Kragl (A).
PICERNO (3-4-3):
Viscovo; Garcia, De Franco, Ferrani; De Cristofaro (31′ st Senesi), Pitarresi, Dettori, Setola (31′ st Guerra); Vivacqua (28′ pt Reginaldo), Parigi (12′ st Gerardi), Di Dio (12′ st Esposito). A disp.: Albertazzi, Summa, Allegretto, Alcides Dias, De Ciancio, Viviani, Carrà. All.: Colucci.

AVELLINO (3-5-2):
Forte; Silvestri, Dossena, Bove; Rizzo, De Francesco (11′ st Matera), Aloi, Kragl (29′ st Mastalli), Mignanelli; Plescia (11′ st Kanoute), Murano (29′ st Micovschi). A disp.: Pane, Pizzella, Chiti, Scognamiglio, Tito, Mocanu. All.: Gautieri.

ARBITRO:
Sig. Davide Di Marco della sezione di Ciampino.

ASSISTENTI:
Sig.ri Mattia Politi della sezione di Lecce, Giuseppe Centrone della sezione di Molfetta, Paolo Bitonti della sezione di Molfetta (quarto uomo).

AMMONITI:
17′ pt Plescia (A), 38′ pt Bove (A), 14′ st Ferrani (P), 16′ st Esposito (P) e 31′ st Mignanelli (A) per gioco scorretto.
NOTE:
gara con presenza di pubblico limitata. Angoli: 1-2. Recuperi: 3′ pt, 5′ st.

Bruno Gaipa

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi