Lei muore, lui in fin di vita: possibile overdose

Scritto da il 15 febbraio 2020

Una ragazza di 22 anni è morta e il fidanzato, un 23enne, è stato trovato in fin di vita all’interno dello stadio comunale di Marano. Possibile overdose. I due, secondo le prime ricostruzioni, potrebbero aver scavalcato il cancello ed essere entrati nella notte sugli spalti, qui  si sarebbero iniettati una dose killer di droga. Lei è deceduta poco dopo l’arrivo dei soccorsi, lui è in condizioni critiche all’ospedale di Giugliano. Sono stati i custodi dell’impianto a trovarli e a lanciare l’allarme.


Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi