Litiga con amica e la spinge sugli scogli, è grave

Scritto da il 11 giugno 2020

Durante un’ animata discussione ha spinto un’ amica sugli scogli di Nisida, facendola cadere in mare. Un giovane di 24 anni è stato arrestato questa notte dai Carabinieri con l’ accusa di tentato omicidio. La ragazza, una 22 enne di Caserta, è stata ricoverata al Policlinico della Federico II ed è in gravi condizioni, con prognosi riservata. I militari, avvertiti da alcuni presenti, sono intervenuti in via Nisida insieme ad un’ ambulanza del 118 ed hanno bloccato il 24 enne, un incensurato di Napoli, e soccorso la giovane donna. Il giovane è stato trasferito nel carcere di Poggioreale.

Laura De Gisi

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi