Lo spettacolo dell’Eclissi di Sole, in streaming

Scritto da il 15 dicembre 2020

Causa pandemia l’Eclissi di sole del 14 dicembre è la meno osservata del secolo, in compenso tanti collegamenti in streaming.

Di eclissi e non solo si è parlato nell’ultimo appuntamento di Notizie dallo Spazio, in onda ogni lunedì alle 19.45 su Radio Punto Nuovo. Ospite la ricercatrice e astronoma Clementina Sasso dell’Osservatorio Astronomico di Capodimonte.

L’Eclissi totale di Sole, uno degli appuntamenti più attesi dagli studiosi e dagli appassionati della materia, è avvenuta il 14 dicembre, a partire dalle 15.30 circa italiane. Visibile dal Cile all’Argentina fino all’Atlantico meridionale, non dall’Italia, è stata forse la meno seguita dal vivo, a causa e restrizioni ai viaggi imposti dalla pandemia, ma con tanti live streaming che hanno permesso di seguirla in diretta dai propri pc.

Con la dott.ssa Sasso abbiamo parlato anche di uno dei dieci strumenti scientifici della sonda Solar Orbiter , il coronografo Metis, realizzato dall’Agenzia Spaziale Italiana in collaborazione con l’Inaf e il Cnr, dedicato allo studio della corona solare. In particolare questo strumento, come ci racconta la Sasso, simula un’eclissi, “poiché lo strato più esterno dell’atmosfera solare, che è la corona, è possibile studiarlo solamente se studiamo la superficie solare, che è quella da cui proviene tutta la luce, questi strumenti bloccano la luce del sole prodotta dalla superficie e ci lasciano intravedere la corona, proprio come se ci fosse un’eclissi”.

Studiare il Sole è fondamentale per la vita sulla Terra. Come ci ha spiegato Clementina Sasso, “è importante capire i meccanismi che fanno nascere le eruzioni solari, flussi di particelle cariche, che possono arrivare fino a fin sulla Terra e interferire con i satelliti e i sistemi di comunicazione, fino a essere un pericolo per le centrali elettriche”.

 

ASCOLTA L’INTERVISTA COMPLETA

 

 

Katia Manna

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi