Maglione: “Le regole restano ferree, Avellino al sicuro con D’Agostino”

Scritto da il 19 marzo 2020

Al ‘Pomeriggio da Supereroi’ su Radio Punto Nuovo è intervenuto il dirigente Francesco Maglione: “Si naviga a vista, in un momento come questo è impossibile fare previsioni sul futuro. Le ipotesi sono tre: la serie A preme per iniziare il 3 maggio, ma per percorrere questa strada la situazione generale dovrebbe normalizzarsi entro metà aprile. Ce lo auguriamo, ma la vedo difficile. Seconda ipotesi: dovesse andare più per le lunghe, si potrebbe cominciare a fine maggio, ed allora si sconfinerebbe anche magari fino a metà agosto con playoff e playout, per poi ripartire a fine settembre. La terza è la finestra ristretta di playoff e playout. L’Avellino? L’avvento di D’Agostino ha messo in sicurezza un club che non aveva la sostenibilità finanziaria. Il deferimento c’è, ma la situazione si è alleggerita di molto, è stato messo in sicurezza anche il deferimento. Il sostegno del governo al calcio è una cosa, ma resteranno rigide le norma per le iscrizioni. Forse salteranno un po’ di squadre, ma non cambieranno le norme”.

Ascolta l’intervento di Francesco Maglione

Dino Manganiello

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi