Malore durante una rapina, morto commerciante a Napoli

Scritto da il 7 dicembre 2018

Ha visto il rapinatore armato entrare nella sua salumeria e, per difendere l’incasso, è nata una colluttazione durante la quale è stato colto da un malore che l’ha stroncato: è successo questa sera, in piazza Montesanto, a Napoli.
L’uomo si chiamava Antonio Ferrara, aveva 64 anni ed era il titolare del negozio. Secondo quando si è appreso era affetto da una cardiopatia. La Polizia ha appurato, dopo avere ascoltato dei testimoni e alcuni parenti del salumiere, che la rapina non è stata consumata. Il malvivente, infatti, è fuggito senza prelevare nulla, dopo avere visto Ferrara accasciarsi. Inutile il trasporto dell’uomo nel vicino ospedale Vecchio Pellegrini, dove Ferrara è deceduto poco dopo il suo arrivo nel pronto soccorso.


Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi