Missioni di gentilezza al posto dei compiti: l’idea di una scuola irlandese

Scritto da il 20 gennaio 2020

Il terrore di tutti i genitori: i compiti delle vacanze! Superato lo scoglio del rientro a scuola diamo uno sguardo ad una bella idea di una scuola Irlandese che ha assegnato a tutti i suoi alunni al posto dei compiti delle vacanze, missioni di gentilezza da fare ogni giorno.

Bambini che giocano con i pattini

 

L’iniziativa bellissima viene dalla scuola irlandese Gaelscoil Mhichíl Uí Choileáin che si trova a Clonakilty. Per il terzo anno consecutivo, ha deciso di abolire i compiti delle vacanze invernali sostituendoli con con dei compiti in cui si è chiesto ai bambini di fare ogni giorno dei gesti gentili verso gli altri.

Il lunedì gli studenti dovevano impegnarsi a chiacchierare gentilmente con una persona anziana. Il martedì, invece, il compito era di aiutare un membro della propria famiglia. Per il mercoledì, dei gesti gentili generici, ma da divulgare in qualche maniera ad amici e familiari. I giovedì dovevano fare qualcosa di bello per se stessi, per il loro benessere emotivo, mentale e fisico.

Tutto andava poi riportato su un diario, chiamato il “diario della gentilezza”

Iniziative molto simili anche in molte scuole d’Italia.
Ne abbiamo parlato con Viviana Hutter di Coltiviamo gentilezza.

 

Elisa D'Avino

Continua a leggere

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi