MODI DI DIRE – Tagliare i ponti

Scritto da il 25 ottobre 2019

Tagliare i ponti: E’ un’espressione utilizzata con una certa frequenza nel linguaggio comune. Significa troncare in modo definitivo i rapporti, le relazioni con qualcuno, in modo da non lasciare alcuna possibilità di cambiare idea e tornare sulle decisioni prese o di provare una eventuale rappacificazione. Può indicare anche l’abbandono di una circostanza, un genere di vita.

L’origine della locuzione è legato al fatto che in passato, quando i confini di una città o di una proprietà erano segnati da fiumi, i ponti costituivano l’unico modo per accedervi. In caso di rottura di rapporti, i ponti venivano tagliati per evitare incursioni da parte del nemico.

Bruno Gaipa

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi