MODI DI DIRE – Tagliare i ponti

Scritto da il 25 ottobre 2019

Tagliare i ponti: E’ un’espressione utilizzata con una certa frequenza nel linguaggio comune. Significa troncare in modo definitivo i rapporti, le relazioni con qualcuno, in modo da non lasciare alcuna possibilità di cambiare idea e tornare sulle decisioni prese o di provare una eventuale rappacificazione. Può indicare anche l’abbandono di una circostanza, un genere di vita.

L’origine della locuzione è legato al fatto che in passato, quando i confini di una città o di una proprietà erano segnati da fiumi, i ponti costituivano l’unico modo per accedervi. In caso di rottura di rapporti, i ponti venivano tagliati per evitare incursioni da parte del nemico.

Bruno Gaipa

Nato a Napoli. Giornalista pubblicista dal 2014. Conduttore radiofonico dal 2001. Dal 2012 a Radio Punto Nuovo. Ogni giorno, dalle 6:30 alle 10:00, anima il mattino degli ascoltatori e dalle 14 alle 15 è la voce de "Il Pomeriggio da Supereroi". Da studio, durante le partite dell'Avellino, è il filo diretto con i tifosi.
____________________________________
bruno@radiopuntonuovo.it
Bruno Gaipa

Continua a leggere

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi