Movida a Napoli: niente alcool dopo mezzanotte

Scritto da il 10 ottobre 2019

Divieto di vendita a Napoli di bevande in vetro o lattine dopo mezzanotte, orari di chiusura dei locali, obbligo del mantenimento delle condizioni di pulizia e decoro delle aree antistanti per le attività di take away e obbligo, per tutti gli esercizi commerciali, di evitare di produrre suoni e rumori dopo la mezzanotte che siano percepibili all’esterno. Sono alcune delle misure dell’ordinanza sulla ‘movida’ emessa oggi dal sindaco, Luigi de Magistris.
Le misure si collocano nell’ambito delle azioni dell’Amministrazione comunale ”per la tutela della sicurezza urbana e del decoro della città e con il fine di promuovere un’ordinata e civile convivenza, migliorare il livello della qualità della vita ed assicurare la più ampia fruibilità dei beni di uso collettivo”. L’ordinanza è immediatamente esecutiva e resterà in vigore per 8 mesi. Il testo prevede sanzioni per i trasgressori e dispone l’aumento dei controlli della polizia municipale e l’intensificazione da parte di Asia della raccolta del vetro.

Laura De Gisi

Giornalista professionista dal 2013, innamorata dello sport (da guardare e praticare), al di là della mia fede calcistica biancoverde. Abituata a soffrire quindi, ma anche a rialzarmi dopo una sconfitta e soprattutto a saper assaporare al meglio le vittorie. Nasco timida ma sono sfacciata per necessità.
____________________________________
laura@radiopuntonuovo.it
Laura De Gisi

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi