Napoli-Juventus 2-1: Sarri cade al San Paolo, l’Inter ringrazia

Scritto da il 26 gennaio 2020

E’ un ritorno amaro, quello di Maurizio Sarri al San Paolo, che contro il Napoli di Gattuso crolla e fallisce il possibile +6 sulle inseguitrici. Gli azzurri ritrovano il pubblico delle grandi occasioni e sfoderano una prestazione di assoluto livello: compatti e coesi in fase difensiva, brillanti e cinici in quella offensiva. Zielinski e Insigne stordiscono la Juventus, in grande difficoltà per tutti i novanta minuti di gioco. A poco serve lo squillo finale di Cristiano Ronaldo: il 2-1 riporta l’entusiasmo tra le fila degli azzurri e rilancia la formazione di Gattuso per la corsa all’Europa League.

Ascolta lo Speciale Sportivo:

 

Alessandro Montano

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi