Nasce BRIGATA CATERINA, la pizzeria nel Carcere di Poggioreale

Scritto da il 21 settembre 2020

Nasce BRIGATA CATERINA, la pizzeria nel Carcere di Poggioreale.

Reinserire i detenuti nella  società creando all’interno delle carceri opportunità lavorative: è questo l’obiettivo dell’iniziativa che vede protagonista il Carcere di Poggioreale, dove è stata inaugurata la pizzeria Brigata Caterina,  interamente gestita dai detenuti. Gli aspiranti pizzaioli potranno formarsi all’interno di un laboratorio di pizzeria e friggitoria; così potranno  acquisire una qualifica con la quale reinserirsi nel mondo del lavoro, anche e  soprattutto dopo aver scontato la propria condanna.

L’iniziativa è nata dalla collaborazione tra il Ministero della Giustizia e la Diocesi di Napoli, con il contributo dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, dell’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa, dell’Ufficio Interdistrettuale Esecuzione Penale Esterna per la Campania (UIEPE), delle Associazioni dei Pizzaioli Napoletani, della Regione Campania e del consorzio Medianetwork.

Emanuela Belcuore, Garante dei Detenuti per la Provincia di Caserta, ha sottolineato l’importanza di queste iniziative che, se replicate in tutti gli Istituti di Pena, creerebbero importanti prospettive di reinserimento per i detenuti che troppo spesso, una volta usciti, si trovano ancor più ai margini della società. La Belcuore ha parlato anche della possibilità di creare laboratori di estetica e hairstyling per le detenute che desiderano rimettersi in gioco come parrucchiere ed estetiste una volta uscite di prigione, per cui ha lanciato il suo appello soprattutto agli investitori che desiderino investire in queste realtà per creare un “ponte” tra l’interno degli istituti penitenziari e l’esterno; solo in questo modo si potrà sperare che le recidive diminuiscano sempre di più.

Ascolta l’intervista qui:👇 🔻

Simonetta de Chiara Ruffo

Continua a leggere

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi