Partenza tiepida per il primo giorno di saldi estivi

Scritto da il 1 luglio 2017

Avvio lento per la stagione estiva dei saldi 2017: molti osservano, ma solo in pochi acquistano. Lo riferisce in una nota l’Osservatorio nazionale Federconsumatori, che nella giornata di avvio dei saldi ha monitorato le principali vie dello shopping per comprendere qual è il termometro degli acquisti nelle città di Roma, Milano e Napoli. Seppure non manchino le presenze nei negozi, secondo Federconsumatori sono pochi i pacchetti in mano ai clienti, segno che molti (2 su 3) escono senza acquistare nulla. I primi dati, quindi, “confermano in pieno le nostre previsioni, che stimano che 9,4 milioni di famiglie sono propense ad acquistare a saldo (circa il 38% del totale delle famiglie italiane), spendendo mediamente 121 euro ciascuna. Diversamente dagli altri anni iniziano a popolarsi maggiormente i negozi di fascia medio-alta: questo perché i cittadini sono alla caccia della reale occasione”. Soprattutto a Napoli, inoltre, si evidenzia la presenza di sconti molto alti, sopra il 50%, da cui i cittadini tendono a diffidare, come l’associazione consiglia da tempo, dal momento che “spesso sono sintomo di vendita di merce di risulta, non realmente della stagione passata”.


Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST