Paura per Ospina, poi il Napoli va

Scritto da il 18 marzo 2019

Paura ieri sera per il portiere del Napoli Ospina che dopo essersi infortunato alla testa in uno scontro di gioco a inizio gara, al 41′ si è accasciato ed è stato trasportato fuori dal campo in barella. Il giocatore è stato trasferito  al vicino ospedale “San Paolo”, dove è stato sottoposto ad alcuni accertamenti di routine. Il portiere azzurro è cosciente, ed è stato trattenuto dai sanitari per effettuare ulteriori accertamenti.
Il Napoli ha poi battuto 4-2, blindando il secondo posto in classifica. I gol: nel primo tempo al 17′ Younes, al 26′ Callejon, al 30′ Lasagna ha dimezzato lo svantaggio e al 36′ Fofana ha pareggiato momentaneamente. Nella ripresa a segno Milik al 12′ e Mertens  al 24′.

Gaetano Amato

Ho iniziato l'attività di giornalista nel 2001, quando il mio primo editore mi chiese: "ti piacerebbe lavorare per me? Tranquillo è un mestiere che possono fare tutti".
Dopo sedici anni confermo entrambe le cose: fare, e soprattutto essere giornalista mi piace, ed è una professione che tutti possono svolgere.
Mi alzo presto, per lavoro e perchè mi piace.
Sempre molto autocritico, mi piace nell'ordine scrivere, leggere (mai a voce alta), e parlare. Pratico sport: corsa, nuoto: così come a tavola, l'importante è variare.
Tifo Juve e soffro maledettamente per l'Avellino. Ma lo sport per definizione è la pallacanestro.
____________________________________
gaetano@radiopuntonuovo.it
Gaetano Amato

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi