Prima sconfitta per il Napoli, al Maradona passa lo Spartak Mosca 2-3

Scritto da il 30 settembre 2021

In una serata dove succede tutto o quasi, il Napoli cade contro lo Spartak Mosca e rimedia la prima sconfitta stagionale. A poco è servita la rete, dopo soli 12 secondi, di Elif Elmas, che ha avuto solo il compito di illudere i pochi presenti al Maradona. Al 29’ il Napoli perde Mario Rui per rosso diretto e si porta su binari farraginosi e animati, che ha costretto spesso l’arbitro Kruzliak a mostrare il cartellino. Nel secondo tempo, però, il Napoli deve a cedere il passo ai russi: Promes, Ignatov e ancora Promes, compiono la rimonta, lasciando lo spazio agli azzurri di segnare solo un altro gol, quello della speranza, con il subentrato Osimhen. Non il miglior biglietto da visita a tre giorni dalla trasferta di Firenze, ma una sconfitta che per il Napoli fa meno male, considerando la vittoria del Legia Varsavia contro il Leicester.

Alessandro Montano

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi