Rastelli: “A Foggia esame importante, tutti possono darci una mano”

Scritto da il 5 novembre 2022

“Il nostro obiettivo è quello di dare continuità soprattutto a livello mentale, senza guardare granché a quello che fanno gli altri. Lunedì ci aspetta un esame molto importante anche da questo punto di vista perché affronteremo una squadra costruita per far bene, che con il cambio di allenatore ha trovato equilibrio e risultati. Ho la possibilità, per le caratteristiche degli elementi della rosa, di poter decidere per varie opzioni tattiche, le scelte come sempre saranno fatte in base anche all’avversario e al tipo di gara che vogliamo fare”, così Massimo Rastelli a due giorni dalla trasferta di Foggia.

Il tecnico biancoverde aggiunge: “Ci sono molte alternative in rosa ma io ‘voglio’ essere messo in difficoltà, dall’inizio e a gara in corso tutti possono dare una mano.  Io nel frattempo continuo il processo di conoscenza dei singoli, anche sulla situazione dei giocatori attualmente fuori lista, in modo da avere le idee del tutto chiare”.

Intanto, Murano è recuperato (“deve ritrovare fiducia e autostima”), Ricciardi dovrebbe rientrare oggi, pochissime chances per Di Gaudio e Zanandrea.


Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi