Rizzo: «Il gruppo c’è, la forza pure. Andiamo avanti così»

Scritto da il 7 novembre 2022

Pari per uno a uno allo Zaccheria fra Foggia e Avellino nel posticipo della dodicesima giornata del Girone C di Lega Pro. Dopo mister Rastelli è toccato ad Agostino Rizzo analizzare la partita e il momento dei lupi.

DI SEGUITO LE DICHIARAZIONI DI AGOSTINO RIZZO

LA PARTITA – «È stata una battaglia. Sapevamo il Foggia fosse una squadra molto preparata. È un punto importante per noi in una partita molto equilibrata. Stiamo lavorando bene e in modo sereno. Possiamo fare davvero molto bene».

LA PRESTAZIONE PERSONALE – «Sapevo Costa fosse un giocatore molto bravo. È stata dura ma ho giocato la mia partita».

COSA È CAMBIATO CON MISTER RASTELLI – «Stiamo lavorando bene e questa secondo me è la nostra forza. Dobbiamo continuare a lavorare così perché piano piano ne usciremo. Il gruppo c’è, la forza ce l’abbiamo, dobbiamo continuare così».

L’OBIETTIVO DELLA SQUADRA – «Il nostro obiettivo è giocare ogni partita come una finale. Dobbiamo continuare a giocare così. Non abbiamo nessun obiettivo a lungo termine».

IL BATTIBECCO A FINE PARTITA FRA TITO E KANOUTE – «Si sono abbracciati e hanno risolto. Sono cose che capitano in tutte le squadre».


Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi