Salerno: bimbo ferito a coltellate, arrestato il papà

Scritto da il 20 giugno 2020

Un bimbo di 7 anni è stato trasportato in codice rosso all’ospedale Ruggi di Salerno con ferite d’arma da taglio e segni di strangolamento. Il piccolo sarebbe stato aggredito dal papà. Il fatto è avvenuto in un’abitazione di Fuorni, zona non lontana dal confine con il comune di Pontecagnano. L’uomo avrebbe inferto al bimbo delle ferite al collo con coltello. Ferita anche la madre del piccolo, che è intervenuta per difendere il figlio. Il bimbo è in condizioni stabili, non corre pericolo di vita. Anche la donna ha fatto ricorso alle cure in ospedale per ferite comunque non gravi. I Carabinieri stanno indagando per ricostruire l’accaduto nei dettagli.


Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi