Salvini a Napoli, striscione del fratello di Pino Daniele

Scritto da il 16 maggio 2019

Anche Salvatore, il fratello di Pino Daniele, ha partecipato alla contestazione degli striscioni contro il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, che oggi è atteso a Napoli per prendere parte al Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica.

Dal balconcino della sua casa, in San Giovanni Maggiore Pignatelli, nel centro storico di Napoli, ha esposto la scritta: “Questa Lega è una vergogna, lo diceva anche mio fratello Pino”.

“Un ministro che indossa divise, imbraccia mitra e è contro gli extracomunitari non è degno di questo nome”, dice Salvatore che somiglia moltissimo al cantautore.

“Deve andare via, qua non lo vogliamo. E a quello che pensano che la Lega non è più quella di una volta, quella criticata da mio fratello io dico che è peggio”, aggiunge Salvatore.
“Mio fratello non c’è più ma Matteo lo dico io: questa Lega è una vergogna”, conclude Salvatore Daniele.

Laura De Gisi

Giornalista professionista dal 2013, innamorata dello sport (da guardare e praticare), al di là della mia fede calcistica biancoverde. Abituata a soffrire quindi, ma anche a rialzarmi dopo una sconfitta e soprattutto a saper assaporare al meglio le vittorie. Nasco timida ma sono sfacciata per necessità.
____________________________________
laura@radiopuntonuovo.it
Laura De Gisi

Continua a leggere

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi