Sanremo Story: Claudio Baglioni

Scritto da il 6 febbraio 2020

Claudio Baglioni, nella sua carriera da cantautore ha venduto oltre 55 milioni di dischi, ed è conosciuto anche al di fuori dell’Italia, soprattutto in Spagna, avendo pubblicato buona parte della sua discografia in lingua spagnola per il mercato iberico e sudamericano.

Muove i primi passi nel mondo della musica nel 1965, quando riceve in regalo la sua prima chitarra e, dopo breve tempo, inizia a suonare alcune canzoni di Fabrizio De André da autodidatta.

Ha un’estensione vocale di 3 ottave.

L’8 settembre 1988, a Torino, partecipa come rappresentante italiano alla tappa italiana del tour Human Rights Now!, organizzato da Amnesty International, con artisti di fama mondiale come Youssou N’Dour, Tracy Chapman, Sting, Peter Gabriel e Bruce Springsteen.

Claudio Baglioni e Sanremo

Claudio Baglioni è stato direttore artistico e presentatore delle edizioni 2018 e 2019 di Sanremo, riscuotendo un buon successo. Nell’edizione del 1985 del Festival, la sua  “Questo piccolo grande amore” venne premiata sul palco dell’Ariston come canzone del secolo. Nonostante, quindi, il nome di  Baglioni è particolarmente legato a Sanremo, non tutti sanno che il cantautore non ha mai partecipato al Festival di Sanremo in veste di  cantante in gara.  

Vincenzo Storti

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi