Sassuolo-Napoli 1-2: Gattuso rompe l’incantesimo nei minuti finali

Scritto da il 22 dicembre 2019

Ci sono volute otto giornate, ma alla fine il Napoli torna a vincere in campionato. E lo fa espugnando il Mapei Stadium dopo cinque anni dall’ultima volta. Gattuso rompe l’incantesimo, anche se i primi sessanta minuti degli azzurri sono stati da incubo. La rete di Traoré aveva fatto pensare al peggio, ma poi è arrivata quella di Allan che ha letteralmente cambiato la gara: di lì, una traversa, un gol annullato dal VAR e un paio di buone occasioni sprecate. Una reazione cha trovato il proprio compimento al 94′, con l’autorete allo scadere di Pedro Obiang che ha condannato il Sassuolo e portato tre punti preziosissimi agli uomini di Gennaro Gattuso.

Valeria Cardillo
Follow me on

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi