SIDIGAS, il sequestro torna a 97 milioni

Scritto da il 9 ottobre 2019

Il Tribunale accoglie il ricorso presentato dalla procura di Avellino e conferma il valore di 97 milioni di euro come cifra di riferimento per il sequestro del patrimonio di Gianandrea De cesare, indagato per una presunta maxievasione fiscale. I giudici in sede di appello hanno modificato la decisione assunta dal GIP che aveva ridotto l’ammontare del sequestro sino alla somma di nove milioni. In attesa di un eventuale ricorso per Cassazione da parte dell’imprenditore napoletano, resta da capire quali conseguenze questa decisione assunta dal tribunale (che ha comunque riconosciuto l’impossibilità di procedere alla nomina di un amministratore giudiziario così come richiesto dalla Procura) avrà sulla procedura in essere di concordato, attraverso il quale il gruppo SIDIGAS spera di evitare la dichiarazione di fallimento.

Gaetano Amato

Ho iniziato l'attività di giornalista nel 2001, quando il mio primo editore mi chiese: "ti piacerebbe lavorare per me? Tranquillo è un mestiere che possono fare tutti".
Dopo sedici anni confermo entrambe le cose: fare, e soprattutto essere giornalista mi piace, ed è una professione che tutti possono svolgere.
Mi alzo presto, per lavoro e perchè mi piace.
Sempre molto autocritico, mi piace nell'ordine scrivere, leggere (mai a voce alta), e parlare. Pratico sport: corsa, nuoto: così come a tavola, l'importante è variare.
Tifo Juve e soffro maledettamente per l'Avellino. Ma lo sport per definizione è la pallacanestro.
____________________________________
gaetano@radiopuntonuovo.it
Gaetano Amato

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi