Strage di Monteforte, assolto l’AD di Autostrade

Scritto da il 11 gennaio 2019

E’ stato assolto Giovanni Castellucci, Amministratore Delegato di Autostrade per l’Italia, imputato dinanzi al tribunale di Avellino per la strage di Monteforte Irpino: nel 2013 un autobus precipitò dal viadotto Iscalonga, provocando la morte di quaranta persone. Oggi la sentenza di primo grado emessa dal Tribunale di Avellino, che ha condannato i proprietari del mezzo (circolante grazie ad una falsa revisione della Motorizzazione di Napoli) e altri dipendenti di Autostrade per l’Italia. Riconosciuto l’impianto accusatorio: la tragedia avvenne sia per le pessime condizioni del mezzo, sia per una inadeguata condizione delle barriere autostradali.

Latest posts by Gaetano Amato (see all)


Continua a leggere

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi