Tentata violenza sessuale, preso nigeriano

Scritto da il 15 marzo 2019

Ha dapprima tentato di sottrarle lo smartphone e poi il denaro. Quando però la donna ha reagito, ha afferrato una bottiglia e dopo averla rotta ha cercato di spingere la ragazza verso un angolo strappandole i vestiti e ha tentato di abusarne. La ragazza è riuscito a liberarsi e darsi alla fuga, anche grazie all’aiuto di un’amica. Lungo la strada ha incontrato una pattuglia di carabinieri che hanno rintracciato ed arrestato l’aggressore. Il fatto è avvenuto, l’altra notte, in via Firenze, nel quartiere del Vasto, a Napoli. In manette è finito un 25enne di origine nigeriana senza fissa La vittima, una sua connazionale, nella fuga è stata ferita alla spalla con la bottiglia rotta. L’uomo ora deve rispondere di tentata violenza sessuale, tentata rapina e lesioni personali. La ragazza invece è stata affidata alle cure dei sanitari dell’ospedale “Loreto Mare” per la ferita riportata alla spalla. Medicata, è stata poi dimessa con 15 giorni di prognosi.


Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi