Tra Dickens e lockdown, i film della settimana

Scritto da il 16 ottobre 2020

Un classico di Dickens rivisitato e un classico della commedia italiana… non rivisitato

Ogni giovedì alle 18,45 c’è SPAZIO CINEMA, la rubrica dedicata ai film in uscita.

Ospite questa settimana la giornalista e critica cinematografica Marcella Cerciello la quale ci ha segnalato due film, uno da vedere l’altro… nì.

Tra Dickens e lockdown, i film della settimana

La vita straordinaria di David Copperfield

Regia: Armando Iannucci

Con: Dev Patel, Hugh Laurie, Tilda Swinton, Aneurin Barnard

Dal celebre romanzo di Charles Dickens, la storia di un ragazzino che nasce nell’Inghilterra industriale, senza padre e un patrigno crudele. Intelligente, vivace e brillante, si ritrova ben presto solo contro il mondo. La storia di un’esistenza triste ma che Iannucci ha avuto la capacità di raccontare con grande ironia, “sostituisce i toni tipici del racconto di Dickens con quelli sarcastici, tipici dello humor inglese“.

Lockdown all’italiana

Regia di Enrico Vanzina.

Con Ezio Greggio, Ricky Memphis, Paola Minaccioni, Martina Stella, Riccardo Rossi.

La trama è quello che ci si aspetta da un film di Vanzina.

L’avvocato Giovanni, interpretato da Ezio Greggio che ha spostato una “riccona” imborghesita ma la tradisce con una cassiera “borgatara” sposata con un tassinaro. All’improvviso scoppia il lockdown e le due coppie di coniugi si trovano a dover vivere la quotinianità.

“Vanzina questa volta con i suoi pupazzi- personaggi stereotipati, non gioca più nel contesto vacanziero dei cinepanettoni bensì con una paradossale realtà che ci ha visti tutti protagonisti”.

ASCOLTA LE RECENSIONI DI MARCELLA CERCIELLO

 

 

 

 

Katia Manna
Latest posts by Katia Manna (see all)

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi