Lucariello, musica, solidarietà e sorriso.

Scritto da il 12 marzo 2020

Lucariello diventa il super eroe della gente del quartiere offrendosi di portare a casa la spesa a chi non può uscire.

Un’iniziativa meravigliosa raccontata sui social ed anche ai nostri microfoni.

Ai tempi del Corona virus, il  posto dove trascorriamo più tempo è sicuramente la rete.

Ed in rete sentiamo  davvero la necessità ancor di più , come se fosse vita vera , di trovare  sollievo allo stato di disorientamento in cui ci troviamo.

 

Oggi ho fatto la spesa ai miei genitori che non sono più dei ragazzini. Munito di mascherina, guanti e buona volontà.
Ho lasciato le buste all’uscio per evitare qualsiasi contagio. Ho pensato alle tante persone anziane o con problemi che non possono scendere. Ho deciso di mettermi a disposizione per quello che è nelle mie possibilità e di portare la spesa a persone che hanno problemi gratis. Sono auto munito, se abitate al centro storico o vicinanze e avete bisogno di fare la spesa scrivetemi qui o in privato, datemi l’indirizzo e il cognome, fatemi una lista e i soldi sotto la porta e #tiportolaspesa a casa.

Il tuo sorriso, quello non possono metterlo in quarantena.

https://www.youtube.com/watch?v=17MBllYf6OY

Non nuovo ad iniziative di grande generosità , Lucariello aveva allestito qualche settimana fa uno studio di registrazione all’interno del carcere minorile di Airola.

Ascoltiamo il podcast:

Elisa D'Avino

Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi