Curiosità

Rovinare in modo imprevisto un’iniziativa altrui con il proprio intervento; rovinare i progetti di qualcuno impedendogli di raggiungere i suoi scopi; portare scompiglio in un sistema, una programmazione, un piano già predisposto introducendovi elementi o comportamenti imprevisti.    

Si usa per dire di qualcuno che si trova, per esempio, con una coppia di sposi o di fidanzati, per intendere che è un terzo incomodo. L’origine di questa locuzione è bene descritta, alla fine dell’800, dallo studioso Pico Luri da Vassano, in una raccolta di proverbi e motti pubblicati con lo pseudonimo di Ludovico […]

Le molle erano uno strumento usato per prelevare e mettere nel camino i tizzoni ardenti o comunque, in generale, oggetti che scottano. In senso figurato questa frase si usa per riferirsi a persone con un carattere difficile che vanno trattate con attenzione, bisogna stare attenti a quello che si dice e a come si dice. […]

L’espressione attaccarsi al tram è un consiglio ironico rivolto a quelle persone a cui non si vuole dare aiuto. Quindi è utilizzata come sinonimo di arrangiarsi. Il detto deriva appunto dai tram, questi mezzi di trasporto in fatti un tempo avevano delle sporgenze esterne, utilizzabili come maniglie, che venivano utilizzate dai ritardatari che letteralmente si “attaccavano” […]

Usato per attività, rapporti personali o imprese che procedono felicemente. Viene dal linguaggio marinaro: quando le vele sono gonfie di vento, un’imbarcazione che ha un assetto corretto raggiunge la massima velocità. Le vele e le allegorie con il mondo marinaro sono da sempre un riferimento per molti concetti. Per esempio: Alzare le vele al vento […]

Prosegue il nostro viaggio alla scoperta delle origini storiche e gli aneddoti che si celano dietro le espressioni che usiamo quotidianamente durante la vita di tutti i giorni. Oggi parliamo dell’espressione “di riffa o di raffa“. Quante volte vi sarà capitato di dire o di sentirla dire, il significato è : hai ottenuto ciò che […]

Ogni mattina scopriamo le origini storiche e gli aneddoti che si celano dietro le espressioni che usiamo quotidianamente Oggi è arrivato il momento di spiegare le origini di un espressione molto usata, “In bocca al lupo“  per augurare un grande successo in una determinata faccenda. Letteralmente è un’antifrasi (dal greco ‘anti’, contro e ‘fràzein’, parlare), vale a […]

Bisogna sempre esser grati per i regali ricevuti, anche se il valore non è sempre quello che ci si aspetta, in quanto ogni regalo non dovrebbe avere valore materiale ma esclusivamente sentimentale. Perché si dice a caval donato non si guarda in bocca? L’età del cavallo si determina guardando i suoi denti. In passato possedere […]

L’espressione “saper di sale” è usata, in senso figurato, per indicare una situazione degradante, pesante da sostenere. La locuzione fa riferimento a un famoso verso della Divina Commedia: “proverai sì come sa di sale lo pane altrui, e com’è duro calle lo scendere e’l salir per l’altrui scale“. In questi versi Cacciaguida pronostica a Dante […]

La frase viene usata per dire ‘fare penitenza, umiliarsi’. L’espressione si riferisce ad un episodio accaduto al castello della marchesa Matilde di Canossa, in provincia di Reggio Emilia, nel lontano 1077. Durante la ‘lotta per le investiture’, papa Gregorio VII aveva scomunicato l’imperatore Enrico IV, che si recò presso il castello di Matilde. Per essere ricevuto […]


Diretta

Radio Punto Nuovo

Current track
TITLE
ARTIST

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi